Trattamento Automatico del Testo e Filologia Computazionale

Nell’area Trattamento Automatico del Testo e Filologia Computazionale si intende coniugare le acquisizioni e conoscenze delle scienze informatiche con gli approcci metodologici e i modelli teorici dell’analisi e della filologia del testo, contribuendo così alla trasformazione delle modalità di conservazione, fruizione, studio e pubblicazione dei documenti letterari, archivistici e bibliotecari, e offrendo nuove prospettive di indagine e condivisione. Le soluzioni tecnologiche messe a punto in questo ambito si integrano in un sistema “multi-modulare” a componenti indipendenti ma interconnessi, da cui le diverse metodologie di accesso, gestione, studio e revisione del testo possono trarre vantaggio e opportunità di interazione/integrazione.