Risorse, Standard e Infrastrutture

Nell’area Risorse, Standard e Infrastrutture, ci si propone di facilitare la ricerca nel settore dell’ingegneria delle lingue e ottimizzare il ciclo di produzione delle risorse linguistiche. Questo chiama in causa l’adozione di standard, lo scambio di buone pratiche per l’interoperabilità, il riciclo e il riutilizzo dei risultati disponibili in termini di dati e strumenti. Le attività principali di quest’area riguardano la definizione di modelli per la creazione,  rappresentazione, estensione e mantenimento di lessici computazionali, repertori terminologici e ontologici, corpora e tecnologie linguistiche, ma anche lo sviluppo di soluzioni tecnologiche per la creazione di un'infrastruttura di ricerca distribuita e cooperativa, volta a stabilire nuove funzionalità di accesso, interoperabilità e condivisione di risorse e strumenti linguistici.