MEMORATA POETIS

Acronimo: 
Memorata Poetis
Titolo: 
Memoria poetica e poesia della memoria. Ricorrenza lessicale e tematiche nella versificazione epigrafica e nel sistema letterario.
Tipo di Progetto: 
Nazionale
Ente Finanziatore: 
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Programma di Finanziamento: 
Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale
Contratto: 
PRIN-2010/2011-2010NK2ACB
Data di Inizio: 
01/02/2013
Data di Fine: 
31/01/2016
Status: 
Terminato
Ruolo ILC: 
Beneficiario
Responsabile Scientifico del Progetto: 

Si intende creare e mettere a disposizione della comunità scientifica un motore di ricerca plurilingue, semantico e tematico oltre che lessicale, selettivo per epoche, per tendenze linguistiche, per differenze regionali e locali, per origini e destinazioni sociali e culturali; utile in prima istanza allo studio delle iscrizioni in versi, di qualunque provenienza ed epoca, genere e tipo, in rapporto ai testi letterari ‘alti’ da cui sono influenzate (lirica, elegia, ecc.) o che esse stesse influenzano (sin già dagli epitafi e autoepitafi di autori arcaici); in rapporto alla epigrammatica greca e latina, classica e postclassica, cristiana e medievale, con tutto quanto si estenda dal piano stilistico alle inclinazioni filosofiche, religiose e latamente ideologiche manifestate nello sviluppo storico e nella evoluzione linguistica, col passaggio al volgare italiano e alle sue nuove forme poetiche 'brevi'.

Descrizione dei compiti dell’Unità di Pisa:

L'unità di ricerca ha l'obiettivo di condurre l'analisi linguistica dei materiali epigrafici e dei corpora letterari latini e greci su cui l'unità centrale di Venezia applicherà il motore di ricerca intertestuale, di mettere a punto metodologie di statistica esplorativa per lo studio dei testi e, infine, di arricchire il corpus digitale con un numero limitato di epigrafi in lingua araba e una più estesa collezione di testi poetici coevi, nella medesima lingua, come gruppo di controllo.