DHelp4H

Acronimo: 
DHelp4H
Titolo: 
Digital Helpers per e-Communities in Sanità
Tipo di Progetto: 
Regionale
Ente Finanziatore: 
Regione Lazio (POR FESR 2014-2020 – Azione 1.1.4 - Progetti Stategici 2019)
Contratto: 
CUP B89C20001430002 - Progetto n. A0320-2019-28109
Data di Inizio: 
28/10/2020
Data di Fine: 
29/08/2022
Status: 
In Corso
Ruolo ILC: 
Beneficiario
Coordinatore del Progetto: 
WEBMONKS S.R.L.
Responsabile Scientifico dell'Unità di Ricerca dell'ILC: 
Franca Matilde Tecchio (ISTC)

Pazienti e familiari cercano informazioni mediche, oltre che tramite applicazioni web/mobile con funzionalità di e-Community (ad es. forum), attraverso digital helpers come Siri, Alexa e Google Assistant.

Questi sistemi però non sono sicuri.

Per creare e-Communities e digital helpers sicuri, ottimizzati per l'ambito sanitario e la lingua italiana, ed anche linguisticamente personalizzati in base all'interlocutore (scolarità, sentimento ecc.), è necessario un processo produttivo che coinvolga esperti di Informatica (WEBMONKS S.R.L.), Linguistica Computazionale (Istituto di Linguistica Computazionale “A. Zampolli” del Consiglio Nazionale delle Ricerche) e Sanità (Università Campus BioMedico di Roma).

Obiettivi del progetto:

  1. realizzare un software che abiliti gli ingegneri biomedici nello sviluppo rapido di applicazioni web/mobile di e-Community e Digital Help basate su Instant Messaging e Chatbots;
  2. ottimizzare algoritmi di digital help con tecniche di Natural Language Processing e Machine Learning per l'ambito sanitario;
  3. utilizzare il sistema per realizzare una e-Community di pazienti affetti da Sclerosi Multipla e dei Chatbot in grado di rispondere sia a domande generali sul funzionamento del Policlinico UCBM sia a domande specifiche sul trattamento della fatica tramite terapia elettroceutica personalizzata.

DHelp4H - Funding Logos